Home / Lifestyle  / Wellness
dieta leggera

Quanti chili non vorreste mettere in quarantena? Nessuno? Allora vi consolerà sapere che basterà seguire poche e semplici regole. Come? Seguendo una dieta leggera che punti anche al benessere psicofisico. Da non sottovalutare in questo periodo. Infatti si trascorre più tempo a casa ed è quindi più facile seguire un’alimentazione regolare e sana, che non per questo sia priva di gusto. Si parte con la prima colazione, che non va mai saltata: eliminare i pasti non aiuta a dimagrire, ma fa arrivare a fine giornata

0
stanchi

È tornato tutto, come uno schiaffo. Sono arrivati i nuovi Dpcm, le conferenze stampa di Conte e le nuove misure per far fronte al contagio. Noi, però, non siamo più gli stessi di inizio Marzo. Ci sentiamo più stanchi e affaticati. Abbiamo provato sulla nostra pelle le cicatrici di un’amputazione sociale e affettiva, sappiamo cosa significhi essere spaventati da un futuro incerto e imprevedibile. Percepiamo nelle viscere la paura di non farcela, insieme all’angoscia di non sentirci protetti, non solo dal virus. Inoltre, se all’inizio

0
Musica

"Se in origine eravamo dei suoni, mi pare bello pensare che torneremo ad esserlo". Cosa diventeremo dopo la morte? Ennio Morricone rispondeva cosi: «Forse saremo musica». Nella Genesi c'è scritto: "In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste".Ma "verbo" significa parola, e la parola è un suono, una vibrazione. Tutta la materia è energia vibrante, e ormai

0
Giornata mondiale della salute mentale

Domani, 10 Ottobre, è la giornata mondiale della Salute Mentale. Istituita nel 1992 dalla Federazione mondiale per la salute mentale (WFMH) insieme all'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ogni anno in questa data diverse organizzazioni promuovono iniziative di sensibilizzazione al fine di ridurre lo stigma e promuovere la consapevolezza che la salute mentale sia parte fondamentale dell’essere umano e del suo benessere. Malgrado negli ultimi 40 anni siano stati fatti passi decisivi verso il ridimensionamento dei pregiudizi verso la malattia mentale, chi soffre di certi disturbi

0
Esfoliazione

Come cadono le foglie dagli alberi

0
Abbronzatura a tavola

Gli ultimi scampoli dell’estate possono ancora regalarci delle belle giornate di sole. E allora perché no, approfittiamone per concederci una pelle ancora dorata, ovviamente sempre in sicurezza. Oltre alle creme solari protettive, una corretta alimentazione può essere un valido alleato per ottenere un'abbronzatura intensa e uniforme. Ecco allora poche, semplici regole. La prima, quella aurea, è assumere alimenti ricchi di acqua, sali minerali e vitamine.

0
Stare seduti

Anche se cercate di stare in movimento, fate attenzione: stare seduti per molto tempo, potrebbe aumentare la circonferenza del fondoschiena. Gli scienziati della Tel Aviv University hanno scoperto che la pressione esercitata sulle aree del corpo usate per stare seduti o sdraiati produce fino al 50% di grasso in eccesso, localizzato nelle stesse zone. Secondo quanto si legge sull’American Journal of Physiology – Cell Physiology, le cellule pre-adipociti, che sono precursori delle cellule grasse, si trasformano in cellule adipose e tendono a produrre ancora più

0
mascherina in seta

In tantissime vi state lamentando della mascherina e dei danni che procura alla vostra pelle. Non solo non possiamo più sfoggiare rossetti dalle tinte brillanti e ora ci facciamo rovinare anche la pelle? Stop! Dopo qualche riflessione, ecco che mi è venuta in mente una soluzione che ho testato su di me. Ho realizzato una mascherina in pura seta al 100%. Essendo un tessuto naturale, questo materiale lascia respirare la pelle e ha il vantaggio di mantenere costante la temperatura corporea evitando di far sudare

0
solitudine

C'è una profonda differenza tra lo stare soli e il sentirsi soli. Quante volte ci si può sentire soli anche in mezzo ad una folla, in famiglia o in una relazione? Quante volte si preferisce rinnegare i propri bisogni e desideri, legandosi a qualcuno, solo per paura di restare in una solitudine che ha radici antiche fatte di vissuti, di abbandoni? Così, pur di non incontrare quella solitudine tanto spaventosa, si intessono relazioni tossiche che, come ragnatele, tarpano le ali e impediscono di spiccare il

0
Dieta

La media, dopo due mesi trascorsi tra la cucina e salotto, a causa dal lockdown, è quella di essere ingrassati di almeno paio di chili, secondo quanto emerge da una stima di Coldiretti sui dati dei consumi nazionali di Ismea. Del resto, quando il futuro è incerto, il valore consolatorio del cibo come compensazione emotiva, lo conosciamo tutti molto bene. Peraltro, al mare quest’anno pare anche che non sarà facile andare, quindi molti penseranno che due o tre chili in più non si vedranno troppo! C’è però un difetto nel ragionamento: ciò che

0
1 2 3