Home / Cultura  / Arte
oltre caravaggio

La mostra “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli” (dal 31 marzo 2022 al 7 gennaio 2023), a cura di Stefano Causa, docente di Storia dell’arte moderna e contemporanea presso l’Università degli studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa” e Patrizia Piscitello, responsabile Ufficio mostre e prestiti del Museo e Real Bosco di Capodimonte si sviluppa nelle 24 sale del secondo piano del Museo e Real Bosco di Capodimonte, diretto da Sylvain Bellenger.

0
la biennale di venezia

Al via la 59. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia. Il tema del Padiglione Grenada. Posticipata di un anno per la pandemia Covid-19 la manifestazione diviene simbolo di una rinascita artistica e culturale del Paese. “Il latte dei sogni”, questo il titolo della Biennale di Venezia, a cura di Cecilia Alemani – in programma dal 23 Aprile sino al 27 Novembre.

0
bill viola

"BILL VIOLA. Icons of Light", è il titolo della mostra di Palazzo Bonaparte che, a partire dal 5 marzo 2022, renderà omaggio al più grande artista della videoarte dagli anni Settanta a oggi. Uno dei massimi rappresentanti della videoarte mondiale, qui presentato da un’esposizione che attraversa tutta la sua produzione, dagli anni Settanta a oggi, dai lavori che approfondiscono il rapporto tra uomo e natura, a quelli ispirati dall’iconologia classica.

0
Arte Virtuale Experience

Nella storica Chiesa di San Biagio Maggiore è stata inaugurata la mostra “Arte Virtuale Experience” sulle opere e il mondo di tre straordinari artisti come Klimt, Van Gogh e Monet. Aperta fino al prossimo 5 giugno, la manifestazione per il suo svolgimento ha scelto il piccolo luogo di culto napoletano datato 1631, situato nel cuore del centro antico all'incrocio tra via San Biagio dei Librai e San Gregorio Armeno.

0
Rigenerazione urbana e sociale attraverso le arti

Si svolgerà a Cosenza da Aprile a Maggio 2022 il primo evento del Sud Italia di Rigenerazione urbana e sociale attraverso le arti a servizio della qualità della vita, della bellezza e storicità di un luogo tanto caro alla città. Un modello nazionale di azione che applica le buone pratiche per la sostenibilità ambientale, attraverso la bellezza, l'arte e il coinvolgimento dei cittadini in rete con l’intero globo.

0
artisti d'italia

La grande mostra collettiva “Artisti d’Italia”, a cura di Vittorio Sgarbi, sarà ospitata dal 25 marzo al 25 aprile 2022 alla Villa Reale di Monza, al terzo piano Belvedere della Reggia, con la sua vista emozionante sul Parco. La mostra racconta lo stato dell’arte contemporanea in Italia raccogliendo 200 opere di oltre 100 artisti del panorama nazionale e internazionale, accuratamente selezionati dal curatore e critico ferrarese, ed è collegata al progetto culturale “I Mille di Sgarbi”.

0
Jan Fabre

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il Teatro Sannazaro uniti nel nome di Jan Fabre. L’artista fiammingo sarà il protagonista dello spettacolo “The night writer. Giornale notturno” di Jan Fabre con Lino Musella in programma nei giorni 18, 19 e 20 marzo 2022 alle ore 21.00 al Teatro Sannazaro di Napoli.

0
cecily brown

Dal 10 febbraio al 1 maggio 2022 al Museo e Real Bosco di Capodimonte The Triumph of Death, 2019, la monumentale tela (535,94 cm x 535,94 cm) dell’artista Cecily Brown una delle opere più grandi da lei realizzate. Uno straordinario dipinto eseguito, dopo un viaggio in Sicilia che l’artista ha fatto nella primavera del 2019 quando ha visitato il noto affresco “Il Trionfo della Morte” della metà del 1400 situato presso la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis a Palermo.

0
OUTSIDE THE LINE

z2o Sara Zanin è lieta di annunciare, sabato 26 febbraio, l’opening della mostra Outside the line, con opere di Tomoe Hikita, Alexi Marshall, Nazzarena Poli Maramotti, Anna Maria Schönrock. La collettiva propone una selezione di lavori recenti di quattro artiste rappresentanti di una generazione nata tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta.

0
klimt

A partire dal 27 ottobre 2021 e fino al 27 marzo 2022, il Museo di Roma a Palazzo Braschi apre le sue porte al pubblico per un evento espositivo eccezionale che celebra la vita e l’arte di uno dei più grandi maestri e fondatori della Secessione viennese: Gustav Klimt.

0
1 2 3 4