Home / Cultura  / Musica  / We are the world. Cinquanta artisti uniti per aiutare la Protezione Civile

We are the world. Cinquanta artisti uniti per aiutare la Protezione Civile

Ogni generazione ha la sua guerra, milioni di persone che combattono spesso tra loro, e alla fine un vincitore reale non c’è mai. Questa volta è diverso, questa volta non è così… questa volta tutti gli esseri umani di questa terra combattono un nemico comune, chi in un modo, chi nell’altro, tutti uniti sotto una stessa bandiera: quella della vita.

 

Noi abbiamo voluto armare le nostre “spade” contro un nemico nuovo, ma non per questo imbattibile.

 

 

Più di 50 musicisti si sono uniti nell’anima per urlare al mondo intero che insieme ce la possiamo fare, insieme siamo imbattibili, insieme faremo la storia.

 

Quando un giorno racconteremo ai nostri nipoti questi giorni, ricorderemo come la musica sia riuscita ad unire ciò che i caratteri e le sfumature hanno sempre diviso.
Voi… noi… tutti… siamo il mondo…
WE ARE THE WORLD.

 

 

“Arriva un momento in cui abbiamo bisogno di una certa chiamata, quando il mondo deve tornare unito. Noi siamo il mondo, noi siamo i bambini, noi siamo quelli che un giorno renderanno il giorno più luminoso, quindi cominciamo a donare”.

 

Se anche tu vuoi donare insieme a noi, puoi farlo effettuando un bonifico a queste coordinate.

Banca Intesa Sanpaolo Spa
Filiale di Via del Corso, 226 – Roma
Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.
IBAN: IT84Z0306905020100000066387
BIC: BCITITMM

Oltre 50 musicisti e artisti campani uniti con l’intento di promuovere una donazione a favore della Protezione Civile.

 

Guarda il video del brano ‘Just for solidarity. We are the world’

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO