Home / Costume & Società  / Eventi  / Successo per Love Museum a Palazzo Fondi di Napoli

Successo per Love Museum a Palazzo Fondi di Napoli

love museum

Next Exhibition, organizzatore del LOVE MUSEUM a Palazzo Fondi, fa un bilancio delle presenze e dell’andamento generale dell’esposizione dopo meno di due mesi di apertura.

Dall’inaugurazione del 16 settembre ad oggi oltre, Love Museum ha registrato oltre 15mila persone hanno visitato la mostra, che è diventata virale sui social network.

Love Museum, la mostra virale sui social network

Il trailer ufficiale della mostra Love Museum ha registrato infatti oltre 650mila visualizzazioni, mentre gli hashtag #nextexhibition e #lovemuseumnapoli sono stati nominati su IG in diverse migliaia di post e stories. In generale sul mondo Meta sono oltre 300mila le interazioni con i profili Next. E su TikTok, la piattaforma più amata dalla generazione Z, sono tantissimi i contenuti condivisi dai creator e alcuni video hanno superato abbondantemente un milione di view.

 

La mostra ha attratto molti influencer nazionali dal mondo beauty, fashion, life style e travel, che hanno animato lo scenario dell’esposizione organizzando veri e propri set fotografici all’interno degli scenari della mostra.

Le stanze tematiche che hanno incantato i visitatori

Le stanze tematiche più gettonate in assoluto per gli shooting – anche realizzati da negozi di abbigliamento e da gruppi musicali – sono state quelle dove prevale il colore rosa, ossia il tunnel di fiori (in cui è presente anche l’aspetto olfattivo, con il profumo dei boccioli primaverili) e la vasca da bagno immersa in un trionfo di nuvole color confetto. Quest’ultima la più amata anche dagli stranieri che statisticamente visitano la mostra soprattutto nei giorni di apertura infrasettimanale, dal martedì al venerdì.

 

I gruppi di amiche hanno eletto a preferiti gli scenari del tunnel di cuori azzurri e rosa, la sala degli specchi dedicata all’amore per sé stessi e la camera “Good Vibes” dove ballare tra le luci al neon pensando sempre positivo.

 

Le famiglie, presenti in modo importante nel fine settimana, hanno scelto per gli scatti di gruppo l’altalena immersa tra fiori e farfalle giganti e la sala “candyland”, tra riproduzioni di pancakes, teiera con cioccolata calda, gelato e bastoncini di zucchero.

 

Gli innamorati – protagonisti assoluti del Love Museum – hanno scelto come preferite la sala “We are not friends…” dove il totale colore rosso sottolinea una passione bruciante, la sala universo in cui lo scatto con il bacio davanti alla luna è ormai diventato un must e la foto con l’installazione del partner della mostra #CuorediNapoli nel corridoio finale della mostra, sulle note della canzone dei Beatles “All you need is love”.

 

Infine, qualunque visitatore si lascia andare ad un tuffo liberatorio nella piscina di palline bianche e azzurre, cullato dal rumore del mare. Il colore azzurro è stato deliberatamente scelto dagli organizzatori per celebrare la squadra della città e strizzare l’occhio ai tifosi del Calcio Napoli. Operazione riuscita vista la decisione di Canale 21 di mandare in onda una puntata del programma “La partita del Napoli” con collegamento in diretta dal Love Museum, sabato 25 novembre, in occasione della partita Atalanta – Napoli.

“Regala un’emozione per Natale”

La diretta televisiva è solo la prima di nuove iniziative realizzate al museo che per accogliere ancora più visitatori sta preparando pacchetti sconto sia in occasione della settimana del Black Friday che per il periodo natalizio con il motto “Regala un’emozione per Natale”. Perché cosa è più bello che regalare un’esperienza da condividere con chi si ama portandosi a casa tante belle foto ricordo da conservare nel tempo. Senza dimenticare un accrescimento culturale vista la presenza in mostra della sezione dedicata alle opere degli artisti contemporanei più famosi che hanno dedicato parte della propria produzione al tema dell’Amore, declinato in diverse cifre stilistiche. Da Britto a Lodola, da Fortuna a Nespolo, passando per Warhol e Banksy.

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO