Home / Lifestyle  / Interior Design  / Scrivanie a prova di smart working

Scrivanie a prova di smart working

scrivania smart working

Molte aziende si stanno adattando alla natura imprevedibile del nostro tempo per reagire ai rapidi cambiamenti nei loro mercati. Stanno formando strutture organizzative agili in continua evoluzione. Mantenendo il lavoro flessibile e le infrastrutture leggere e mobili, in modo che l’ufficio possa essere prontamente modificato o spostato in una nuova posizione in qualsiasi momento.

Vitra

Un’opportunità per Vitra di presentare le sue soluzioni di prodotto agili e innovativi. Perché quando un oggetto Vitra arriva in una casa, in un ufficio o in uno spazio pubblico, arriva già con una lunga storia.
La Home Desk, disegnata da George Nelson e prodotta da Vitra, è un classico del design degli anni ’50.
Nata come secrétaire, ha attraversato indenne diverse epoche per arrivare a noi perfetta anche come scrivania minimal. La piccola scrivania Home Desk di Vitra, con le sue misure contenute, le sue gambe snelle ed elaborate, richiama indubbiamente l’epoca in cui è stata disegnata da George Nelson nel 1958. La struttura con impiallacciatura di rovere crea un interessante contrasto con il laminato HPL bianco del piano, ravvivato dai colori dei divisori in polistirene.
La scelta dei materiali, la funzionale suddivisione degli scomparti, le piccole dimensioni, ne fanno una postazione di lavoro perfetta, oggi come allora, in ogni spazio residenziale.

scrivania smart working

Knoll

Da sempre all’avanguardia nel design, Knoll ha saputo mantenere intatta nel tempo la personalità dei propri arredi, unici ed intramontabili. La collezione KnollStudio indirizzata al mondo residenziale comprende sedute, tavoli e scrivanie per uffici executive dal sapore domestico, classici moderni che incarnano l’eleganza, la qualità artigianale e i dettagli emblematici distintivi dello stile Knoll.

 

La linea di prodotto Knoll Office include invece sistemi, sedute per ufficio, scrivanie in legno, metallo e contenitori e accessori per ufficio. Forte di un’esperienza unica nella creazione di luoghi di lavoro moderni Knoll Office è ancora oggi fedele alla propria filosofia fermamente ancorata ai bisogni degli utilizzatori, che abbina ricerca spaziale e pensiero innovativo.

 

La scrivania 1928 di Franco Albini combina vetro, acciaio e legno con sorprendente chiarezza ed equilibrio. Una chiara dimostrazione della filosofia progettuale razionalista e dell’estetica minimalista di Albini, il design trae il suo fascino dalla semplicità della forma e dalla celebrazione del materiale, senza ornamenti estranei.

 

scrivania smart working

MDF

MDF progetta arredi che integrano creatività, innovazione e tecnologia con l’obbiettivo di realizzare prodotti emozionali. Mai come oggi il lavoro è flessibile e lo smart working sta trasformando la nostra vita quotidiana. Creare una postazione home office domestica diventa fondamentale e ci porta a cercare soluzioni che si adattino a tutti gli spazi.


Mamba,
del designer Victor Vasilev, risponde perfettamente a questa esigenza, adattandosi a tutti gli ambienti, dalla camera da letto, all’ingresso, passando per il soggiorno e lo studio. Una linea continua disegna sul muro una scrivania salvaspazio dalle forme sinuose ed eleganti. Forma, funzione e materiale si fondono in un elemento di arredo dal design essenziale, versatile e funzionale che può essere adibita a seconda delle esigenze a scrivania / scrittoio oppure mensola.

Ethnicraft

Ethnicraft ha diverse soluzioni per aumentare la produttività e creare un ambiente di lavoro più piacevole.
La scrivania in legno massello ti connetterà alla natura. Disponibile in vari design classici, oltre a tocchi più moderni come la scrivania Origami, ispirata agli origami aggiunge la giusta quantità di tocco retrò anni’60 a uno spazio ufficio.

scrivania smart working

Zanotta

Zanotta fa parte della storia e dell’attualità del design internazionale. Esprime una visione del mondo che ha cercato in ogni epoca di andare oltre il presente, per individuare linguaggi e prodotti, in grado di parlare “per sempre”.

 

Gebrüder Thonet Vienna

Recentemente Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV) ha sviluppato la propria attività fra tradizione e innovazione, dando vita ad un programma di produzione articolato, che si propone in primo luogo di recuperare in forma di riedizioni una serie di oggetti storici creati dalla Gebrüder Thonet. Il nome GTV rappresenta l’idea stessa dell’arredamento contemporaneo.

 

Molteplicità delle funzioni d’uso, utilizzo di tecniche produttive avanzate e funzionali alla realizzazione di prodotti unici, innovazione nelle forme e nell’uso dei materiali, uniti ad un design ricercato, sono il fil rouge dei nuovi progetti della GTV.

 

 

Punto d’appoggio ideale per gli spazi home office della casa e per le soluzioni contract più intime, lo scrittoio Allegory, del duo italo-danese GamFratesi, arricchisce la proposta d’arredo di Wiener GTV Design con eleganza e semplicità.‎ L’ampio disco in faggio massello curvato a vapore custodisce uno schermo in paglia di Vienna e caratterizza lo scrittoio con gli elementi iconici del marchio, congiungendo il piano con l’elemento curvato della base.‎ L’intreccio a maglia larga suggerisce inoltre un utilizzo versatile di questo elemento, che da estetico diventa funzionale.

 

Punto di riferimento a Napoli è Novelli Arredamenti via Vetriera N. 20


Di Tiziana Gelsomino

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO