Home / Costume & Società  / Eventi  / Emmy Awards 2024, tutti i vincitori

Emmy Awards 2024, tutti i vincitori

emmy awards

La 75esima edizione degli Emmy Awards si è appena conclusa e ha incoronato, proprio come nelle previsioni, tre grandi vincitori: «Succession», «The Bear» e «Beef – Lo scontro».

Gli Emmy Awards, che normalmente si celebrano a settembre, quest’anno sono slittati subito dopo i Golden Globe e i Critics Choice Awards a causa degli scioperi degli attori che hanno fermato Hollywood fino a novembre. Lo spettacolo si è svolto in diretta televisiva su Fox (Sky e Now in Italia) dal Peacock theatre di Downtown Los Angeles. Tre ore animate da sketch comici del presentatore Anthony Anderson, reunion di cast come quello di “All in the Family”, “Ally McBeal’”, “Grey’s Anatomy”, un commovente ricordo di Norman Lee e Matthew Perry e frequenti omaggi al talento della comunità afroamericana.

Emmy Awards 2024, i grandi vincitori

Agli Emmy Awards 2024, proprio come già accaduto ai Golden Globe, i premi si sono concentrati su pochi titoli, rivelandosi una notte non proprio di grandi sorprese.

 

I premi della tv americana hanno incoronato Succession che vince sei premi: miglior serie drammatica, miglior attrice protagonista in una serie drammatica con Sara Snook, attore protagonista con Kieran Culkin e non protagonista con Matthew Macfadyen.

 

The Bear è stata riconosciuta miglior serie del genere, Jeremy Allen White vince come miglior attore protagonista, Ayo Edebiri ed Ebon Moss-Bachrach migliori attori non protagonisti, più la regia e la sceneggiatura.

 

Beef si è confermata la miniserie dell’anno raccogliendo cinque premi, tra cui migliori miniserie e i premi agli interpreti Ali Wong e Steven Yeun.

 

Tra i premi più curiosi spicca quello ricevuto da Elton John, che ha ottenuto l’EGOT, l’Emmy per lo show live del suo tour. Sono solo 19 in tutti gli artisti che ci sono riusciti.

 

Delusione invece per le italiane Simona Tabasco e Sabrina Impacciatore candidate come miglior attrici non protagoniste per The White Lotus e “battute” da Jennifer Coolidge.

 

Anche l’ultima stagione di Better Call Saul non riceve alcuna considerazione dalla Television Academy, insieme a Ted Lasso (di solito premiatissima) che, nonostante 8 nomination, se ne porta a casa due minori (per il miglior attore guest star e per la miglior musica originale).

Ecco tutti i vincitori delle principali categorie degli Emmy:

Miglior serie drammatica

 

Andor
Better Call Saul
The Crown
House of the Dragon
The Last of Us
Succession
The White Lotus
Yellowjackets

 

Miglior attore in una serie drammatica

 

Jeff Bridges (The Old Man)
Brian Cox (Succession)
Kieran Culkin (Succession)
Bob Odenkirk (Better Call Saul)
Pedro Pascal (The Last of Us)
Jeremy Strong (Succession)

 

Miglior attrice in una serie drammatica

 

Sharon Horgan (Bad Sisters)
Melanie Lynskey (Yellowjackets)
Elisabeth Moss (The Handmaid’s Tale)
Bella Ramsey (The Last of Us)
Keri Russell (The Diplomat)
Sarah Snook (Succession)

 

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica

 

F. Murray Abraham (The White Lotus)
Nicholas Braun (Succession)
Michael Imperioli (The White Lotus)
Theo James (The White Lotus)
Matthew Macfadyen (Succession)
Alan Ruck (Succession)
Will Sharpe (The White Lotus)
Alexander Skarsgård (Succession)

 

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica

 

Jennifer Coolidge (The White Lotus)
Elizabeth Debicki (The Crown)
Meghann Fahy (The White Lotus)
Sabrina Impacciatore (The White Lotus)
Aubrey Plaza (The White Lotus)
Rhea Seehorn (Better Call Saul)
J. Smith-Cameron (Succession)
Simona Tabasco (The White Lotus)

 

Miglior serie comica

 

Abbott Elementary
Barry
The Bear
Jury Duty
The Marvelous Mrs. Maisel
Only Murders in the Building
Ted Lasso
Wednesday

 

Miglior attrice in una serie comica

 

Christina Applegate (Dead to Me)
Rachel Brosnahan (The Marvelous Mrs. Maisel)
Quinta Brunson (Abbott Elementary)
Natasha Lyonne (Poker Face)
Jenna Ortega (Wednesday)

 

Miglior attore in una serie comica

 

Bill Hader (Barry)
Martin Short (Only Murders in the Building)
Jason Segel (Shrinking)
Jason Sudeikis (Ted Lasso)
Jeremy Allen White (The Bear)

 

Miglior attore non protagonista in una serie comica

 

Anthony Carrigan (Barry)
Phil Dunster (Ted Lasso)
Brett Goldstein (Ted Lasso)
James Marsden (Jury Duty)
Ebon Moss-Bachrach (The Bear)
Tyler James Williams (Abbott Elementary)
Henry Winkler (Barry)

 

Miglior attrice non protagonista in una serie comica

 

Alex Borstein (The Marvelous Mrs. Maisel)
Ayo Edebiri (The Bear)
Janelle James (Abbott Elementary)
Sheryl Lee Ralph (Abbott Elementary)
Juno Temple (Ted Lasso)
Hannah Waddingham (Ted Lasso)
Jessica Williams (Shrinking)

 

Miglior miniserie o serie antologica

 

Beef
Dahmer — Monster: The Jeffrey Dahmer Story
Daisy Jones & the Six
Fleishman Is in Trouble
Obi-Wan Kenobi

 

Miglior attrice in una miniserie o serie antologica

 

Lizzy Caplan (Fleishman Is in Trouble)
Jessica Chastain (George & Tammy)
Dominique Fishback (Swarm)
Kathryn Hahn (Tiny Beautiful Things)
Riley Keough (Daisy Jones & the Six)
Ali Wong (Beef)

 

Miglior attore in una miniserie o serie antologica

 

Taron Egerton (Black Bird)
Kumail Nanjiani (Welcome to Chippendales)
Evan Peters (Dahmer — Monster: The Jeffrey Dahmer Story)
Daniel Radcliffe (Weird: The Al Yankovic Story)
Michael Shannon (George & Tammy)
Steven Yeun (Beef)

 

Miglior attore non protagonista in una miniserie o serie antologica

 

Murray Bartlett (Welcome To Chippendales)
Paul Walter Hauser (Black Bird)
Richard Jenkins (Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story)
Joseph Lee (Beef)
Ray Liotta (Black Bird)
Young Mazino (Beef)
Jesse Plemons (Love & Death)

 

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o serie antologica

 

Annaleigh Ashford (Welcome To Chippendales)
Maria Bello (Beef)
Claire Danes (Fleishman Is In Trouble)
Juliette Lewis (Welcome to Chippendales)
Camila Morrone (Daisy Jones & The Six)
Niecy Nash-Betts (Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story)
Merritt Wever (Tiny Beautiful Things)

 

Miglior serie animata

 

Bob’s Burgers
Entergalactic
Genndy Tartakovsky’s Primal
Rick And Morty
The Simpsons
Miglior film tv
Dolly Parton’s Mountain Magic Christmas
Fire Island
Hocus Pocus 2
Prey
Weird: The Al Yankovic Story

 

Migliore attore guest star in una serie comica

 

Jon Bernthal (The Bear)
Luke Kirby (The Marvelous Mrs. Maisel)
Nathan Lane (Only Murders in the Building)
Pedro Pascal (Saturday Night Live)
Oliver Platt (The Bear)
Sam Richardson (Ted Lasso)

 

Migliore attore guest star in una serie drammatica

 

Murray Bartlett (The Last of Us)
James Cromwell (Succession)
Lamar Johnson (The Last of Us)
Arian Moayed (Succession)
Nick Offerman (The Last of Us)
Keivonn Montreal Woodard (The Last of Us)

 

Migliore attrice guest star in una serie comica

 

Becky Ann Baker (Ted Lasso)
Quinta Brunson (Saturday Night Live)
Taraji P. Henson (Abbott Elementary)
Judith Light (Poker Face)
Sarah Niles (Ted Lasso)
Harriet Walter (Ted Lasso)

 

Migliore attrice guest star in una serie drammatica

 

Hiam Abbass (Succession)
Cherry Jones (Succession)
Melanie Lynskey (The Last of Us)
Storm Reid (The Last of Us)
Anna Torv (The Last of Us)
Harriet Walter (Succession)

 

Di Annalisa Vernetti

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO