Home / Costume & Società  / Attualità
Città di partenope napoli

Città di Partenope è stata fondata nel giugno 2008 per permettere ai napoletani di riconquistare l’identità smarrita, a seguito delle emergenze che hanno visto la città protagonista in negativo sui media di tutto il mondo. Ha raccolto interesse in 147 paesi del mondo e raccolto, attraverso un decalogo di regole del buon vivere, oltre 9 mila persone che si sono iscritte alla sua anagrafe, aderendo alla più grande campagna sul senso civico e rispetto delle regole che sia stata mai lanciata a Napoli, che aveva come

0
vaccini e astrazeneca

Proprio quando sembrava che i vaccini potessero restituire un po’ di fiducia, ecco farsi sotto lo spettro delle cosiddette “varianti”, che gettano un’ombra inattesa sulle speranze di una normalizzazione che sembrava a portata di mano. E lo stop deciso in via precauzionale dall’Aifa per la somministrazione del vaccino Astrazeneca ha fatto poi il resto. Per comprendere meglio questo delicato passaggio Agorà Magazine ha intervistato il dottor Nicola Maturo, direttore del reparto di Malattie Infettive ed Urgenze Infettivologiche dell’Ospedale Cotugno di Napoli.

0
giornata mondiale della felicità

Il 20 marzo ricorre la giornata mondiale della Felicità istituita nel 2012 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ecco 5 consigli e curiosità per celebrare la festa. La felicità ha tanti nomi e assume le più svariate forme in giro per il mondo, racchiudere il suo significato in uno schema pre-costruito, in una scatola risulta un’impresa impossibile soprattutto perché non esiste un fondo.

0
Fondazione Santobono

Durante una fase di emergenza come quella attuale, in cui alle attività ospedaliere ordinarie si sommano anche le tante difficoltà derivanti dalla pandemia, risultano più che mai preziose tutte le competenze e le risorse a sostegno dei medici, così come dei pazienti e delle famiglie che li seguono, maggiormente ancora se si tratta di bambini. Ed è proprio con questa precisa mission che opera infatti la Fondazione Santobono Pausilipon.

0
vaccino anticoronavirus

Dopo un anno trascorso fra lockdown e regioni “colorate” l’attenzione è adesso tutta concentrata sui vaccini anticoronavirus. Lo scienziato dell’Ospedale Monaldi, Bruno Zuccarelli, ci aiuta a capire quale fase della pandemia stiamo attraversando, fra scelte obbligate e “scommesse” da vincere.

0
Facebook

Si chiamano “esercito bianco” e “terapia domiciliare covid 19” i gruppi Facebook nati tra marzo e aprile di questo anno, su iniziativa dell’avvocato del foro di Napoli Erich Grimaldi. In piena pandemia, quando le difficoltà anche di ricevere un tampone erano veramente tante, soprattutto nelle regioni più colpite, l’avvocato ha deciso di rimboccarsi le maniche e da un’idea semplice, ovvero quella di mettere in contatto medici in ogni parte d’Italia, ha portato il gruppo, in solo tre giorni, a coinvolgere più di 15 mila persone.

0

Un pacco alimentare per una famiglia italiana in difficoltà economica per l’emergenza Covid, una sedia a rotelle per un paziente in Iraq, una valvola cardiaca per chi è malato di cuore in Sudan, un parto cesareo per una donna in Afghanistan e ancora… Così Emergency, per il Natale 2020, affianca alle sue proposte tradizionali alcuni regali solidali da acquistare online per sostenere pazienti e attività sanitarie in Italia e nel mondo.

0
ripresa

"Il settore della sosta è crollato" . Con queste parole l'imprenditore Massimo Vernetti, Presidente onorario AIPARK, già Presidente di Confcommercio Napoli e Presidente onorario di Quick no problem Parking, definisce lapidariamente la situazione disperata in cui versa il ramo d'impresa che rappresenta, ed ipotizza tempi lunghi per una ripresa generale. Presidente, ci vuole illustrare i problemi del suo settore? "Purtroppo dobbiamo constatare che da quando è iniziata la pandemia Covid 19, moltissime aziende sono state messe in ginocchio:  a mio avviso, si doveva fin da subito

0
vaccino

In queste settimane si fa un gran parlare del vaccino contro il coronavirus, sui tempi presunti della sua disponibilità alla cittadinanza. Ma nel frattempo, con circa un mese di anticipo sui tempi abituali, così come raccomandato dall’AIFA (l’Agenzia Italiana del Farmaco) in accordo con il ministero della Salute, le regioni hanno anche avviato la campagna vaccinale contro l’influenza di stagione che, quest’anno, persistendo la durissima situazione di emergenza sanitaria, si rivela più che mai importante.

0
scuole

Dopo l’ultimo ​DPCM​, che ​garantisce la scuola in presenza in Italia per materna, primaria e secondaria di primo grado​, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha ribadito la sua volontà di mantenere ​chiuse le scuole del territorio​. Una situazione unica ​in Europa​ ​con ​scuole dell’infanzia e primaria chiuse ​ormai da settimane. La campagna ​#nonlasciateciindietro​ intende dare voce a migliaia di famiglie ai cui figli è stato negato ​il diritto di poter andare a scuola come gli altri bambini italiani​. ​Un’azione spontanea​ nata da

0
1 2 3 4 5