Home / Costume & Società  / Attualità

Armati di pinne, fucili, occhiali, mascherine monouso, gel disinfettanti e gettate al vento le autocertificazioni, gli italiani si preparano ad un’ estate nata sotto il segno dell'incertezza. Il dove e, soprattutto, il come, è un dubbio che, oggi più che mai, attanaglia gli abitanti del Bel Paese, costretti a fare i conti con le tante restrizioni del post Covid-19. La strada che porta alle vacanze si presenta quindi tortuosa ed articolata. E si sa quando non si conosce il percorso l'unico “amico” in grado di

0

L’isola di Ischia si prepara ad una stagione turistica ricca di incertezze. Anche il resort che a Sant’Angelo ha da sempre ospitato la cancelliera tedesca Angela Merkel apre con qualche riserva. “La nostra speranza? Quella almeno di rientrare nei costi. Apriamo perché dobbiamo aprire – spiega Espedito Ranieri, general manager del Miramare sea resort and spa- perché è giusto sostenere le famiglie dei nostri dipendenti e per non far morire il turismo dell’isola ma non sappiamo a cosa andremo incontro”.

0

Attenti alle mamme napoletane! Durante i mesi di lockdown hanno osservato i loro figli alle prese con la didattica a distanza, intuendone le criticità e immaginando scenari per il prossimo futuro. E non sono rimaste certo con le mani in mano, hanno provato a fare rete e, grazie al tam tam dei social, si sono confrontate, hanno messo a paragone esperienze diverse, hanno ascoltato i ragazzi di varie età e con condizioni familiari differenti e hanno stilato un elenco di proposte per il prossimo futuro. 

0

Non c’è rete, manca il wi-fi, esclamiamo spesso. Ma la nostra insofferenza potrebbe presto diventare un ricordo, visto che la quinta generazione dello standard per le connessioni internet e le reti mobili, il 5G appunto, promette di coprire ogni centimetro del pianeta, con un segnale che, in alcuni dei suoi principali parametri, si moltiplicherà di oltre 100 volte rispetto all’attuale 4G.

0

L’Università del Sannio si interroga sulla fase 3 e prova a stimolare il dibattito pubblico per la ripresa economica. Il 12 maggio, alle ore 16:30, in diretta sulla pagina Facebook dell'Ateneo il seminario dal titolo: “Immaginando la fase 3, tra emergenza sanitaria e ripresa economica.” A seguito dell’emergenza COVID-19 il tessuto economico dovrà affrontare difficoltà senza precedenti, che in molti casi, soprattutto al Sud e nelle aree interne, si andranno ad aggiungere a debolezze storiche. Confindustria stima all’8% il calo di PIL per il secondo

0

Un assembramento digitale, prendendo in prestito proprio una delle riflessioni pubblicate, lo potremmo definire così: ‘Uniti x davvero’. Un canale Instagram nato per dar voce alle esperienze, alle riflessioni, alle paure e alle visioni del futuro legate alla quarantena, questa incredibile situazione in cui l'Italia e il mondo intero si trovano a causa del Coronavirus. L'obiettivo ambizioso è dar vita poi ad un vero e proprio docusocial, raccogliendo e mescolando le testimonianze di decine e decine di persone.

0

La grave situazione economica e sociale seguita alle misure di contenimento spinge le istituzioni nazionali e decentrate a prendere iniziative di sostegno alle famiglie e alle imprese, ma questo non basta a scongiurare incertezze e contraddizioni.

0

‘Paginemediche’, piattaforma digitale fondata a Salerno, in queste settimane ha messo a punto due servizi innovativi e di grande utilità in chiave anti-virus: un chatbot per il triage a distanza e un meccanismo di video-visita online per seguire i pazienti con sintomi da monitorare.

0

Preparate una torta di compleanno, accendete le candeline e spegnete tutte le luci in casa. Una volta riaccese il festeggiato/a si troverà in diretta web con tutti gli amici di sempre in un vero e proprio party virtuale. Fare una festa a sorpresa ai tempi del Coronavirus è semplice, bastano pochi consigli e con qualche click è possibile regalare emozioni anche a distanza. Come fare? Ecco alcune dritte per divertirvi e condividere insieme il giorno più importante sconfiggendo la noia della quarantena.

0

L'olio del Sud "sbanca" a New York e Berlino e fa sold-out in Italia: è il nuovo concept di Sabino Basso. La "selezione di oli d'Italia" destinata a una nuova fascia di mercato punta sul meridione e sul digitale e fa incetta di riconoscimenti all'estero. Ora arriva anche LA DOP Cilento.

0
1 2