Home / Lifestyle  / Food  / L’importanza dell’accoglienza nella ristorazione di qualità: Agostino Coppola

L’importanza dell’accoglienza nella ristorazione di qualità: Agostino Coppola

agostino coppola

L’international Maitre Agostino Coppola ci introduce nel mondo dell’accoglienza e della sala, due concetti fondamentali per una ristorazione di alto livello.

La qualità della proposta enogastronomica è ovviamente imprescindibile per una ristorazione di alto livello, ma nel tempo sta acquisendo sempre più importanza il contesto, l’accoglienza ed il modo di “accompagnare” le pietanze a tavola. I clienti sono sempre più attenti ai dettagli, alla qualità del servizio ed alla professionalità del personale di sala. Per capirne di più, abbiamo deciso di farci guidare da uno dei più rinomati professionisti del settore, Agostino Coppola, che ci ha deliziati ed accompagnati in un percorso di accoglienza e degustazione di altissimo livello.

L’international Maitre Agostino Coppola: accoglienza e degustazione

agostino coppola

 

Agostino, che ha iniziato da giovanissimo lavorando sia per ristoranti per cerimonie che per locali più intimi con un menu alla carta, è sempre stato affascinato da questo mestiere, fin da bambino, quando restava incantato a guardare il nonno, che lavorava come cameriere sulle navi da Crociera, quando durante i pranzi in famiglia preparava la mis en place. Dopo aver avuto il nonno come primo maestro, ha iniziato un percorso di formazione con corsi e specializzazioni che, insieme a tanta esperienza di sala, sia in Hotel a 5 stelle che in ristoranti con 2 stelle Michelin, lo hanno portato ad affinare le proprie capacità fino a raggiungere una professionalità di altissimo livello, che gli consente di creare quel perfetto connubio tra gusto ed ospitalità, attualmente da O’Sbarazzino a Torre del Greco, ma a breve in un’altra location, che al momento è ancora top secret.

 

È lui, infatti, da vero deus ex machina dell’accogliente ritrovo torrese, a gestire tutto con minuziosa precisione, proponendo il frutto di una ricerca improntata sull’armonia dei sapori e sulla qualità delle materie prime che, affidate alla maestria degli chef Ciro Graz e Dario Balestrieri, vengono impiattate e proposte con stile e portate in tavola con un sapiente e gradevole accompagnamento nelle spiegazioni, fatto di tanta passione e tanta competenza, che consente di apprezzarne ancora di più ogni singolo aspetto, dalla filiera produttiva alla preparazione.

Un’esperienza che lascia il segno

Tutto il menu, dagli antipasti ai dessert, passando per i primi e per i secondi di mare e di terra, è pensato per lasciare un segno in chi lo degusta ed Agostino, con il suo “accompagnamento”, ci ha fatto capire con l’esperienza diretta in che modo e con che approccio ormai nella ristorazione di qualità è necessario rivolgersi ai propri ospiti. Materie prime di qualità di cui è necessario conoscere ogni dettaglio, preparazione minuziosamente spiegata, per far capire ed apprezzare ogni aspetto della proposta enogastronomica, ed impiattamento attento allo stile, perché anche l’occhio vuole la sua parte.

 

Grazie anche ad un’attenta e studiata selezione di vini e bollicine, nella proposta di Agostino e del suo fantastico team tutto è esattamente come deve essere, genuino e saporito in un perfetto equilibrio tra sapori autentici ed accoglienza che coccola il cliente. A questo punto, non ci resta che aspettare con trepidazione quale sarà la sua prossima destinazione, quale location avrà il piacere di essere diretta da Agostino Coppola, per poterlo seguire a farci deliziare nuovamente dal perfetto connubio tra gusto ed accoglienza.

 

Di Francesca Giorgio

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO