Home / Lifestyle  / Wellness  / Beauty  / SOS mascherina, come idratare la pelle

SOS mascherina, come idratare la pelle

In tantissime vi state lamentando della mascherina e dei danni che procura alla vostra pelle. Non solo non possiamo più sfoggiare rossetti dalle tinte brillanti e ora ci facciamo rovinare anche la pelle? Stop! Dopo qualche riflessione, ecco che mi è venuta in mente una soluzione che ho testato su di me. Ho realizzato una mascherina in pura seta al 100%.

 

Essendo un tessuto naturale, questo materiale lascia respirare la pelle e ha il vantaggio di mantenere costante la temperatura corporea evitando di far sudare il viso. Così come non assorbe le creme e i trattamenti, la seta non trattiene neppure il grasso della pelle e della cute, il che significa bye bye brufoli e impurità. Ho abbinato questo dispositivo di sicurezza ad un prodotto per il viso. Come? Facile!

 

banner

 

Ho acquistato un flacone spray da tenere comodamente in borsetta e all’interno ho creato una pozione: acqua termale e acqua alle rose che rinfrescano e idratano, una fiala di acido ialuronico, che rimpolpa e ha un’azione anti-age, e per finire gocce di calendula antinfiammatorie e lenitive. Provare per credere, mi proteggo e allo stesso tempo curo la mia pelle anche fuori casa. Caro Covid la mia idratazione non l’avrai mai!

 

Seguitemi oggi alle 18:30, sul profilo Instagram o sulla pagina Facebook di Agorà Magazine per un breve tutorial su come realizzare ed utilizzare al meglio la mia pozione ed applicare la mascherina in seta!

 

Di Deborah Cannas

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO