Home / Cultura  / Itinerari Turistici  / Chrysalide Saint-Martin. Il sogno di dormire in una bolla sotto le stelle.

Chrysalide Saint-Martin. Il sogno di dormire in una bolla sotto le stelle.

Chrysalide Saint-Martin

Se desiderate trascorrere un weekend insolito, decisamente romantico, lontani dallo stress quotidiano e immersi nella natura, sappiate che il vostro sogno può realizzarsi allo Château Saint-Martin, grazie a Jean-Baptiste e Ségolène. Questa coppia amante della natura e delle pietre antiche ha dato vita ad un sito naturale, accogliente, progettato per rilassarsi e concedersi del tempo per respirare aria pulita.

Tra Bordeaux e Tolosa

Situato nel cuore del sud-ovest della Francia, a metà strada tra Bordeaux e Tolosa, Chrysalide Saint-Martin offre ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile: dormire in una bolla trasparente nel bel mezzo della natura selvaggia.
Sguardo rivolto alle stelle, tutto ciò che dovrete fare è godervi la magica atmosfera di una notte illuminata dalla luna e dal firmamento. Cenerete tra la natura e sarete accarezzati dai raggi di un incredibile tramonto sulla terrazza in legno su cui poggia la bolla. I padroni di casa propongono dei cesti gourmet, in perfetto stile francese, con i migliori prodotti realizzati dagli artigiani locali.

 

 

Le bolle

Le bolle sono molto spaziose, oltre all’accogliente letto circolare c’è un’ampia zona salotto, nell’area esterna troverete anche una Jacuzzi privata per trascorrere momenti di assoluto relax. Al mattino scorgerete la luce del giorno attraverso le grandi querce che circondano la bolla, farete colazione cullati dal canto degli uccelli, insomma, vi stiamo descrivendo un vero e proprio paradiso terrestre. Le bolle sono installate attorno al castello di Saint-Martin a Nérac, patrimonio storico dei signori d’Albret, nel cuore dell’incantevole valle della Guascogna. Il castello ha una lunga e importante storia, fu un edificio difensivo nel XVI secolo, successivamente, dove si trovavano le scuderie e le cantine, si produceva vino e Armagnac.

 

É di recente, nel 2016, che Jean-Baptiste e Ségolène de Blaÿ hanno intrapreso l’ambizioso progetto di ripristino e rivalutazione della casa d’infanzia del padre di Jean-Baptiste, e per far fronte ad un’impresa così onerosa e complessa, la coppia decide di creare un’attività ricettiva rispettosa del luogo che finanzia anche la riqualificazione del castello, ed è così che nascono le “bolle di crisalide”. Riciclabili al 100%, le bolle hanno il vantaggio di non lasciare traccia ambientale una volta sgonfiate e la piattaforma di legno si smonta molto facilmente. Durante il periodo invernale le bolle si trasformano in dômes, cupole trasparenti realizzate in materiale resistente al freddo.

Ecoturismo

Questa attività rappresenta un’eccellente sistemazione ecoturistica, garantisce infatti il rispetto ottimale della fauna, della flora e dell’ecosistema del parco del castello di Saint-Martin. Se dopo aver letto il nostro articolo sarete colti da un’irrefrenabile voglia di preparare la valigia e scappare a Nérac, vi lasciamo di seguito tutte le informazioni utili per il vostro viaggio.

Chrysalide Saint Martin
Route de Mézin, Château de Saint-Martin – 47600 Nérac – France
+ 33 (0)6 64 98 85 88
info@chrysalide-st-martin.fr
www.chrysalide-st-martin.fr

 

Di Valeria Viscione e Ludovico Lieto

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO