Home / Costume & Società  / Sociale
sii turista della tua città

‘Sii Turista della Tua Città’ è un’associazione artistica-culturale nata nel 2011 con l’obiettivo di avviare un processo di valorizzazione dell’intero patrimonio del territorio campano. Un progetto nato per invitare la cittadinanza a vivere in modo diverso l’appartenenza alla propria città, con l’obiettivo di risvegliare la curiosità verso la storia e la cultura del proprio territorio. Protezione, devozione e azione sono le tre parole chiave che ispirano l’operato dell’associazione.

0
San Nicola da Tolentino

Giuseppe Maienza, responsabile dell’impresa sociale Vicoli in Corso lancia una petizione per salvare il progetto di riqualificazione del monastero di San Nicola da Tolentino, nato come occasione di inserimento lavorativo nel settore turistico e promozione del patrimonio culturale del territorio.

0
Monastero Ristovino crowdfunding

Il locale di via Santa Chiara, Monastero Ristovino si rivolge alla rete di amici e clienti per superare la crisi post pandemia con una campagna di raccolta fondi online attiva fino all’8 giugno. Parla il titolare Francesco Spagnuolo : «Con questo supporto il nostro sogno potrebbe andare avanti!». Quello del turismo è uno dei comparti che ha risentito con maggiore violenza delle restrizioni anti coronavirus. In particolare la Campania, regione da sempre a fortissima vocazione turistica, ha subito una flessione della domanda che si attesta mediamente

0
Avventura di Latta integrazione sociale

L’Officina Sociale Avventura di Latta nasce in seno all’associazione no profit Samb & Diop impegnata nell’inclusione nel nostro Paese dei migranti, soprattutto di origine africana, attraverso l’insegnamento della lingua italiana e con laboratori creativi.

0
Panaro

L’iniziativa di solidarietà di Pina Andelora e Angelo Picone per offrire ai senzatetto un pasto caldo durante l’emergenza Coronavirus ha fatto il giro del mondo.

0
Mascherine

Formazione e solidarietà. A Scampia l'equipe multiprofessionale PON Inclusione dei servizi sociali e l’Agenzia formativa EITD hanno messo in campo le proprie risorse per la realizzazione di mascherine "fai da te" nell’ambito del corso professionale ‘Operatore dell'Abbigliamento’.

0
mascherine

In tempi normali potete trovare Valentina nel suo ufficio, lì sulla collina di Posillipo, intenta a realizzare con il suo staff originali creazioni alla moda per bambini. Ma da qualche settimana, da quando tutti siamo ormai prigionieri di una bolla surreale scandita dall’emergenza Covid-19, Valentina ha sospeso la sua attività principale e dedica ogni minuto della sua giornata a produrre mascherine di cotone senza sosta da destinare gratuitamente a chiunque necessiti di questo importante presidio, ormai diventato bene introvabile in questo momento di emergenza per

0
spesa a domicilio

L’iniziativa è dei ragazzi di Insurgencia. Un servizio gratuito di spesa a domicilio per aiutare le persone più a rischio durante l’emergenza Coronavirus.

0

Qualcuno che ci ha giocato potrebbe chiamarlo: ‘Nomi, luoghi, città’. Si tratta di ‘Cultura Lab Naples’, il primo laboratorio per studenti ideato da scuole consorziate tra loro e associazioni. Sono tutte realtà che insistono sul territorio della Municipalità 4 ed è proprio il patrimonio che si trova nei suoi spazi che sarà valorizzato dall’operato degli allievi.

0

Venerdì 29 marzo prossimo, a partire dalle ore 19.00, all'Agorà Morelli (via Domenico Morelli 61/A, Napoli) si chiude "in spettacolo" la campagna di crowdfunding #accompagniamoli, la maratona solidale volta a fornire ai piccoli ospiti della Casafamiglia Oikos (bambini accolti in struttura perché vittime di violenze, abusi o provenienti da situazioni di disagio) un nuovo veicolo per accompagnarli nelle attività di tutti i giorni. Sarà anche l'occasione per festeggiare i 20 anni di attività della casa famiglia, che nel marzo del 1999 accoglieva il suo primo bambino. Giocolieri,

0
1 2