Home / Costume & Società  / Law Pills

La vigente normativa Legge n.3 del 2012 definisce la crisi da sovraindebitamento come “la situazione di perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte e il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte, che determina la rilevante difficoltà di adempiere le proprie obbligazioni”. Al fine di porre rimedio alle situazioni di sovraindebitamento non soggette né assoggettabili a procedure concorsuali, è consentito al debitore di concludere un accordo con i creditori nell’ambito della procedura di composizione della crisi.

0

Caro Avvocato, ho divorziato dal mio ex marito moltissimi anni fa, ho sempre percepito da lui, essendo casalinga priva di reddito, un assegno divorzile. Il mio ex marito è purtroppo deceduto poco tempo fa lasciando una eredità molto cospicua alla sua nuova moglie e i figli, invece il mio stato di disoccupata non è mai mutato. Posso chiedere agli eredi un contributo?

0

Caro Avvocato, le misure adottate con i numerosi decreti legge fin d’ora emanati, attesa l’urgenza sanitaria, sono molto restrittive, ma in concreto quali sono le sanzioni previste?

0

Il Comune di Napoli ha adottato norme a rischio illegittimità per far pagare l’occupazione di spazi e aree pubbliche a chi non è in regola. In caso di accoglimento delle eccezioni sollevate, gran parte delle sanzioni emesse dal Comune nei confronti degli esercenti sarebbero nulle.

0

Caro Avvocato, Sono inquilino con un regolare contratto di locazione ad uso diverso da abitazione, ho saputo da voci insistenti che il proprietario è intenzionato a vendere. Ho un diritto di prelazione nell’acquisto?

0

Di Chiara Sabino Caro Avvocato, Sono proprietario di un immobile ora adibito a negozio di abbigliamento per donna, il contratto di locazione è scaduto da pochi giorni. Potrò scegliere il regime della cedolare secca? Gentile Signore  la Legge di stabilità 2019 ha introdotto concretamente la possibilità, per i proprietari privati, di applicare il regime fiscale della cedolare secca anche per i redditi di locazione derivanti dall'affitto di immobili commerciali regolati dalla Legge 392/78 e non più solo per quelli abitativi, come già accadeva dal 2011.  Le limitazioni sono tuttavia diverse:  

0