Home / Costume & Società  / Avventura di Latta. L’arte dell’integrazione

Avventura di Latta. L’arte dell’integrazione

Avventura di Latta integrazione sociale

Il progetto Avventura di Latta, nato grazie all’associazione no profit Samb & Diop, mira a integrare i migranti attraverso laboratori creativi.

 

L’Officina Sociale nasce in seno all’associazione no profit Samb & Diop impegnata nell’inclusione nel nostro Paese dei migranti, soprattutto di origine africana, attraverso l’insegnamento della lingua italiana e con laboratori creativi.

Avventura di Latta integrazione sociale
Avventura di Latta integrazione sociale

Avventura di Latta: l’arte come mezzo di integrazione sociale 

Da un’idea del Arch. Riccardo Dalisi, Compasso d’Oro alla Carriera, che aveva già sperimentato tecniche di lavorazione dei metalli e che stava portando avanti una ricerca su ‘La bellezza dell’errore’, la possibilità dell’errore di avere un potere espressivo molto più forte rispetto alla perfezione della produzione industriale. L’arte diventa mezzo di integrazione sociale e lavorativa, di scoperta delle proprie potenzialità e di nascita di nuovi rapporti umani.

 

 

Il ruolo educativo dell’arte, anche quando si lavora in un contesto di elevato disagio, aggravato dalla situazione politica di questi ultimi mesi, conserva, se opportunamente sollecitato, tutto il suo potenziale terapeutico: apre brecce, crea canali di comunicazione, diventa ponte tra culture diverse.

 

Il segreto di questa Avventura sta nell’accompagnare con grande rispetto i migranti in questo viaggio, tenendo conto del loro background, delle loro storie e della loro cultura di origine. Avventura di Latta concretizza queste idee elaborando oggetti, installazioni artistiche, gioielli, la cui bellezza risiede non solo nell’oggetto in sé, ma anche nel suo percorso di realizzazione, inteso come modalità di condivisione del tempo e come strumento per immaginare un futuro che prende forma attraverso il fare artistico rendendo ogni creazione un messaggio di speranza.

Avventura di Latta integrazione sociale
Avventura di Latta integrazione sociale

 

Spesso, infatti, gli oggetti creati raccontano la città di Napoli: il fare arte diviene anche uno strumento di approfondimento culturale con la ricerca di un linguaggio di comunicazione all’interno del gruppo.

 

Per ulteriori informazioni: www.avventuradilatta.it

 

Di Tiziana Gelsomino

NESSUN COMMENTO

POSTA UN COMMENTO