Home / Articles Posted by Alberto Bazzicalupo

Ricetta del mese:

Boulevardier

 Quale modo migliore per affrontare l’inverno di un buon cocktail dal sapore avvolgente, sinuoso, in grado di scaldarci nelle fredde serate che ci aspettano? Essendo io un estimatore del Negroni, ho deciso di proporre una sua variante, meno nota, ma altrettanto accattivante… il Boulevardier! Le ricette sono molto simili ma il risultato estremamente diverso in quanto sostituiamo il Gin, pungente e aromatico, col Whisky, caldo e legnoso. Difatti, pur senza cambiare le dosi rispetto al Negroni, i due cocktail risultano agli antipodi dello spettro aromatico e gustativo. In merito al tipo di Whisky da utilizzare lascio a voi la scelta, c’è chi lo preferisce col Bourbon, più dolce e caramellato, personalmente trovo che l’equilibrio perfetto si raggiunga con i toni affumicati e intensi di un whisky torbato.  La gradazione alcolica rimane da non sottovalutare per cui gustatelo lentamente, assaporatelo, prendetevi il giusto tempo.

 

Curiosità

Come spesso capita nel mondo mixology l’origine di questo drink non è certa, probabilmente ideato in Francia verso la fine del ‘700, diventò poi famoso in America sotto il proibizionismo. La prima ricetta scritta compare nel 1927 ad opera di Herry McElhone.

 

 

Ricetta:

Ingredienti

3 cl whisky

3 cl sweet vermouth

3 cl bitter Campari

 

Preparazione:

Versate gli ingredienti in un mixing glass col ghiaccio, girate per una trentina di secondi, poi filtrate e versate in una coppetta da cocktail ghiacciata. In alternativa potete berlo in un  bicchiere old fashioned pieno di ghiaccio.

Fondamentale la guarnizione: con il torbato inserite una scorzetta d’arancia prima “strizzata” sul cocktail poi inserita all’interno. Col Bourboun, invece, ottima anche una ciliegia al Maraschino.

 

Di Alberto Bazzicalupo