Home / Cultura  / Musica

Rubrica a cura di Aurelio e Fabrizio Fierro   Nel salotto di Fierro intervistiamo l’autore, il cantante e musicista Francesco Boccia. Aurelio: Francesco, raccontaci come nasce il tuo amore per la musica. Il mio amore per la musica sboccia dall’infanzia, in famiglia, grazie a mia madre che da piccola studiava pianoforte. Ho bene impresso il ricordo di questo enorme mobile scuro su cui mi arrampicavo, cominciando a battere sui tasti. Così all’età di  quattro anni i miei genitori decisero di farmi studiare musica. Dalla musica al canto il passo

0

Di Fabrizio e Aurelio Fierro JR  Oggi nel salotto di Fierro c’è un ospite eccezionale: il grande Ricky Portera, sound inconfondibile degli Stadio, Lucio Dalla e tanti altri.    Aurelio: Ricky, non voglio cominciare dal passato ma vorrei chiederti subito del presente. Hai novità e progetti nell’immediato futuro?  Parlare del passato sarebbe triste perché si parlerebbe di qualcosa che ci ha fatto crescere, ci ha dato un’identità, quindi è meglio lasciarlo da parte per evitare lacrimoni. Progetti futuri ne ho tanti e nessuno. Di fare dischi non ho più voglia perché ormai sono snobbati quindi tanto vale non perderci tanto tempo.

0

La stagione lirica del Teatro di San Carlo inaugura con il capolavoro mozartiano ‘Così Fan Tutte’, per la regia di Chiara Muti e diretto dal Maestro, dopo 34 anni di assenza dalla sua città. E promette: «Ritornerò presto»   Di Francesca Marra Riccardo Muti apre la stagione lirica del Teatro di San Carlo ed è subito magia. Una doppietta d’autore, con il Maestro sul podio a dirigere l’orchestra e la figlia Chiara che firma la regia. Applausi che durano oltre 15 minuti per il loro Così fan Tutte di Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Lorenzo Da Ponte.   E ad applaudirlo c’erano proprio tutti. Nel palco reale le alte cariche

0

Di Fabrizio e Aurelio Fierro JR  ‘Through the sky’ è l’ultimo lavoro discografico del musicista napoletano. Tante collaborazioni internazionali ma anche un omaggio a Pino Daniele con la sua ‘Stare bene a metà’.   Oggi siamo in compagnia di un musicista di talento e grande amico: Enzo Anastasio.   Aurelio:      Il tuo ultimo lavoro discografico Through the Sky è pieno di grandi novità e collaborazioni..   Through the sky è il mio lavoro più importante, è un po’ come se fosse il primo disco perché racchiude le mie composizioni inedite, alcune delle quali dedicate alla mia famiglia come Ciccy and Bongy che sono i diminutivi dei nomi dei miei figli. Broken Heart, invece, è per mio padre che mi guarda da

0

Blunauta in via dei Mille compie un anno e lo festeggia con tante idee moolto kattive! Complice il clima streghesco di Halloween, Claudia Catapano dà appuntamento nel suo store martedì 30 ottobre dalle ore 17.30 a tutte le bad girls che hanno il pallino della moda e che troveranno qui outfit diabolici! Per l’occasione il negozio avrà un travestimento speciale in tema grazie all’allestimento di palloncini e altri tricks a cura di Cecilia Pezzella. Ortensia Tropeano si occuperà invece di make-up scenografici per splendenti creature della notte. Lo

0

Il Maestro del blues partenopeo In tour con l’ultimo lavoro, Aspettanno ‘o  tiempo, un doppio live-disco che sa di Antologia.  DI Francesca Marra Doppio live antologico con i più grandi brani da lui composti e un nuovo tour che fa tappa in tutta Italia per celebrate i primi 50 anni della sua carriera. Il grande artista e musicista partenopeo James Senese si racconta per la prima volta attraverso un lavoro discografico che tiene insieme brani storici come Campagna e Chi tene ‘o mare. Si tratta di un

0

Fino al 7 agosto la terza edizione della rassegna musicale diretta da  Antonio Marzullo va in scena alla Reggia di Caserta e al Belvedere di San Leucio. «Non una semplice cornice ma luoghi regali per rendere più magico l’ascolto»  Di Vincenzo Sbrizzi Dieci appuntamenti, un inizio travolgente a giugno con la Nona di Beethoven diretta da Juraj Valčuha premiato come il migliore direttore d’orchestra dell’anno e la chiusura, il 7 agosto, affidata alla star indiscussa dei palcoscenici lirici internazionali, il tenore Jonas Kaufmann, in coppia con il

0

La 66esima edizione della rassegna musicale è dedicata al compositore tedesco.Ventisei appuntamenti in cartellone fino al 25 agosto, con grandi orchestre e direttori internazionali.  Il presidente Maffettone: «Qui l’arte si fonda con la storia e le bellezze naturali».  Di Francesca Saccenti Non è un posto come gli altri, è il luogo in cui il cielo si incontra con il mare, dove la musica e la danza si fondono in una sintesi perfetta che rievoca l’immagine di un “paradiso sospeso”. Il Ravello Festival, giunto alla 66esima edizione, dedica il programma al suo “nume tutelare”,

0

Relax e musica sono ormai un binomio inscindibile. E allora in vista dell’estate e delle giornate spensierate al mare o in montagna non possiamo di certo rinunciare ai tormentoni musicali che animeranno le nostre vacanze e ai brani che hanno segnato i nostri ricordi più belli. Che sia in spiaggia o sul cucuzzolo di una montagna, la tecnologia oggi ci aiuta a non rinunciare alle nostre passioni.  Sono sempre di più gli utenti che hanno sostituito con lo smartphone il lettore musicale mp3, accessorio al quale fino a qualche anno fa sarebbe stato impossibile rinunciare.  Per ascoltare della buona musica attraverso lo smartphone la miglior

0
marco zurzolo

Di Adriana Schiavo Marco Zurzolo è lì, sorridente reduce dal successo al Teatro Augusteo, con lo spettacolo Insieme per l’Unitalsi, armeggia con il suo smartphone, rileggendo complimenti dei fan che invadono le sue pagine social. Siamo a via Giuseppe Piazzi, nello Spazio ZTL (Zurzolo Teatro Live). Il luogo è molto suggestivo. Uno spazio, concepito per essere un centro di aggregazione culturale sul territorio dove percorsi formativi a suon di musica si sedimentano in una realtà dedicata al recupero sociale della città. Che significa fare il musicista a Napoli? Beh,

0
1 2