Pensieri positivi, i veri life coach della nostra mente

La felicità è spesso soffocata da un’infinità di pensieri (circa 60mila al giorno!), che, argomentando, fantasticando e rimuginando, sono responsabili delle nostre emozioni e stati d’animo. Non sappiamo come gestire i pensieri e le emozioni, perché non possiamo cancellare un ricordo inciso nella nostra mente, e non riusciamo a rimanere impassibili di fronte a un’offesa. Siamo ogni giorno sequestrati dai nostri pensieri da non riuscire più ad assaporare l’aroma del caffè o godere di un tramonto, e compiamo una serie di azioni in automatico, come vestirsi, lavarsi, guidare, rimanendo scollegati dal presente, l’unico tempo reale. Quante volte vorremmo addormentarci e invece siamo tormentati da pensieri che non ci abbandonano e sprechiamo inutilmente le nostre energie psichiche nell’inconscio e inutile desiderio di modificare il passato? Quante volte ci preoccupiamo di qualcosa che forse non avverrà mai?  «Le nostre paure sono molto più numerose dei pericoli concreti che corriamo. Soffriamo molto di più per la nostra immaginazione che per la realtà». Se a fine giornata potessimo leggere tutti i nostri pensieri, capiremo quanto questi siano le rappresentazioni mentali delle nostre paure, bisogni, desideri, che condizionano ogni nostra scelta. «Vegliate in ogni momento» (Lc 21,36); così il Vangelo ci esorta a praticare la presenza attenta ai nostri pensieri-emozioni. Ma come si fa a “vegliare” o meglio sorvegliare la nostra mente per impedirle di gestire in modo inefficace la nostra vita? I recenti studi scientifici sul cervello suggeriscono alcune tecniche, una sorta di “Allena-mente”, con esercizi da praticare durante il giorno che, a lungo andare, possono trasformare i nostri pensieri automatici e i nostri stati d’animo da negativi in positivi, favorendo la nostra serenità. Come un’azienda ha bisogno di un buon manager, come una squadra è vincente se ha un buon allenatore, così noi dobbiamo diventare i coach di noi stessi. Nel prossimo articolo spiegheremo perciò, come praticare l’Allena-mente. Stay tuned!