Gusto Sano Napoletano, quando la tradizione educa alla buona tavola

Gusto Sano Napoletano, quando la tradizione educa alla buona tavola.

Nome startup?

La startup ha il nome di Gusto Sano Napoletano rappresentato da Gaetano il polpo in equilibrio nutrizionale.

Qual è l’idea?

Gusto Sano Napoletano è un progetto di educazione alimentare basato sulla cucina tradizionale napoletana, nonché sulla dieta Mediterranea. Coniuga salute e gusto dei prodotti locali e di stagione in modo “sostenibile”, bilanciando i valori nutrizionali. Obiettivo principale è quindi la ricerca e lo sviluppo di nuove ricette, divulgate direttamente attraverso le esperienze dirette dell’Home-Restaurant e delle Home-CookingClasses.

Che problema risolve e che servizio sviluppa?

Un abitante del pianeta su tre è minacciato dalla cattiva alimentazione. La maggior parte delle persone ingurgita una montagna di cibo, però non si nutre. Nutrirsi vuol dire consumare cibi gustosi, invitanti, profumati con proprietà nutritive, energetiche e ricostituenti.

Gusto Sano Napoletano vuole realizzare un Home-Bistrot con un grande laboratorio di cucina per sviluppare l’attività di Home-Catering e intensificare le CookingClasses e diffondere come scegliere e combinare gli alimenti in maniera sana, equilibrata e senza rinunciare al gusto.

Una vera e propria educazione “à la carte”!

Che domanda incontra e quale concorrenza?

Per contrastare gli effetti devastanti del junk food, con grassi e zuccheri in eccesso, bisogna sviluppare e diffondere modelli alimentari con più vitamine e sali minerali. Alla base delle ricette di Gusto Sano Napoletano vi è la sostituzione di elementi macronutrizionali ridondanti con ingredienti ad alto contenuto di vitamine e sali ovvero con verdura e frutta. Inoltre, inserendosi in diversi contesti sociali che seguono scorrette abitudini alimentari, Gusto Sano Napoletano indirizza all’uso delle quantità opportune ad ogni pasto in base al proprio fabbisogno energetico, aspetto che ad oggi non viene preso in considerazione nei modelli alimentari seguiti dalla maggior parte degli esercizi ristorativi.

Come funziona il prodotto?

Partendo quindi dal quartiere Montecalvario, in particolare dall’area del mercato della Pignasecca dove, nonostante l’abbondanza di prodotti di prima qualità, mancano punti di riferimento adeguati alle crescenti esigenze alimentari che mirino alla salute, Gusto Sano Napoletano propone un’alternativa culinaria puntando al territorio e all’offerta esistente salvaguardando quindi la freschezza e l’eccellenza dei prodotti.

Qual è il modello di sviluppo della startup e di cosa necessita per crescere?

L’Home-Bistrot sarà caratterizzato dal proporre in termini di accoglienza sia fisica che sensoriale un’esperienza paragonabile al “sentirsi a casa”. La cucina fatta di ingredienti semplici e locali proporrà piatti preparati sia per un numero limitato di posti a sedere del servizio Home-Restaurant dell’Home-Bistrot sia per un numero notevole di coperti rappresentato dal servizio take-Away dell’Home-Bistrot a pranzo\cena e dal servizio dell’Home Catering, presso altre strutture. Gusto Sano Napoletano e i suoi servizi potranno quindi espandersi in altre città d’Italia e del mondo.