Il Parcheggio Morelli è il più bello del mondo

Il Parcheggio Morelli è il più bello del mondo:
Vittoria schiacciante della meraviglia architettonica made in Naples nel contest online

«Questo premio ci rende particolarmente orgogliosi – afferma Massimo Vernetti presidente onorario della Quick No Problem Parking – perché, dopo averlo fatto già in Europa, il park Morelli conduce Napoli e i Napoletani a scalare le vette mondiali, rappresenta una scommessa vinta senza precedenti, confermando i suoi primati riguardanti l’eccellenza architettonica e le tecnologie innovative nel settore della sosta.

Un’opera realizzata in soli diciotto mesi da maestranze tutte locali, a dimostrazione del fatto che a Napoli si può fare tutto se c’è la volontà. Un premio come conferma che solo investendo nelle potenzialità della città si può puntare ad una crescita economica e culturale».

Non a caso Massimo Vernetti, ideatore e realizzatore dell’opera, ha raggiunto le massime vette diventando da presidente onorario della Quick No Problem Parking anche presidente ad honorem dell’Aipark (Associazione italiana sosta e mobilità).

Il Parcheggio Morelli è il più bello del mondo e a decretarlo è il World’s Coolest Car Park con il 40% dei voti.

Il parcheggio AZ Sint-Lucas in Belgio è arrivato al secondo posto con il 19,6%, mentre Victoria Gate a Leeds si è classificato al terzo posto con l’11,4% dei voti.

Migliaia di persone provenienti da tutto il mondo hanno votato da una lista stilata dal sito di design e architettura DesignCurial e dal sito di prenotazione Looking4.com, che mirava a celebrare la creatività e il design dei nel mondo. Martin Mansell, amministratore delegato di Looking4.com e uno dei giudici del premio, ha dichiarato: «La competizione ha catturato l’immaginazione di persone provenienti da tutto il mondo, con tre luoghi accattivanti che sono stati nominati i “parchi” – e, da notare, non parcheggi automobilistici – più belli del mondo.

Martin Mansel ha dichiarato: «L’immaginazione e l’innovazione dietro ognuna di queste meraviglie architettoniche va oltre i confini, offrendo qualcosa che semplicemente non ti aspetti da un parcheggio».

«Finalmente – ha commentato con soddisfazione Massimo Vernetti – un’opera dal grande carattere innovativo in grado di proporre un modo diverso di vivere la città con la sua freschezza e le sue capacità e di dimostrare che in Italia esistono risorse che nulla hanno da invidiare agli altri paesi».

Realizzato e gestito dalla Quick No Problem Parking, il cui amministratore delegato è Carlo Vernetti, la struttura si articola su sette piani, con 250 box e 230 posti auto. Un parcheggio, insomma, funzionale e non solo, nato con la grande ambizione di coniugare tecnologia all’avanguardia e valorizzazione del paesaggio storico, ospitando altresì al suo interno la meravigliosa Agorà Morelli, una location per eventi, un’ampia area dedicata a mostre, manifestazioni, eventi culturali e mondani.

Hanno contribuito alla realizzazione dell’opera gli architetti Felipe Lozano e Fabrizio Gallichi, che hanno ideato e seguito il progetto sapientemente realizzato dalla Sigea Costruzioni, impresa di costruzioni facente parte al 100% del gruppo Quick No Problem Parking, abilmente diretta dall’ingegnere Ettore Siniscalco.