Al via la XIV edizione di Vitigno Italia

Al via la XIV edizione di Vitigno Italia

Di Valeria Sannino

Vitigno Italia 2018 apre le porte per la sua XIV edizione. Nei giorni 20-21-22 maggio 2018 va in scena il Salone dei Vini e dei Territori Vinicoli Italiani e sarà come di consueto Il Castel dell’Ovo ad ospitare l’attesissimo evento. Gli appassionati del nettare di bacco potranno godere di degustazioni, convegni, workshop e incontri che avranno il vino come protagonista assoluto.

Napoli accoglierà il meglio che il  panorama vitivinicolo italiano presenta. Ci saranno circa 250 aziende vitivinicole ed oltre 1.500 etichette in assaggio. L’affluenza sarà come ogni anno degna di una manifestazione che fin dai suoi esordi è capace di coniugare l’aspetto commerciale con  l’aspetto culturale del vino.

Sarà presente una delegazione di 25 buyers internazionali che ci dimostra quanto la nostra penisola sia importante in questo campo. A farla da padrone saranno le cantine campane che rappresenteranno il 40% delle aziende partecipanti ma il pubblico potrà fare un viaggio tra i vigneti che vanno dall’Alto Adige alla Sicilia.

La novità che l’anno scorso era rappresentata dal Napoli Wine Challenge continuerà anche quest’anno con il concorso aperto a tutte le aziende che aderiscono alla kermesse partenopea. Le categorie in concorso sono cinque: rossi, bianchi, rosati, spumanti e dolci. I premi saranno consegnati il giorno 19 maggio e l’intera seduta sarà visibile in streaming.

Questa diciottesima edizione sarà la prima che vedrà muoversi il nuovo assetto societario con un nuovo team di imprenditori.  Ai nomi di Maurizio Teti, Chicco de Pasquale, Luigi Cremona e Roberto de Santis, si aggiungono quelli di Gianluca di Luggio e Antimo Caputo, patron di Fiart Rent e Farine Caputo.