Riso Venere con Zucchine&Gamberetti – Ricetta

riso venere

Il Riso Venere è una varietà italiana di riso coltivato in Italia solo in poche aziende agricole in Piemonte e in Sardegna.
Il nome “Venere” rimanda  alla dea romana dell’amore e della fertilità. Infatti in passato, il riso nero, chiamato anche riso proibito, era considerato un potente afrodisiaco.
Essendo un cereale integrale è caratterizzato da una grossa presenza di amido e fibra alimentare e dalla scarsità di acidi grassi e proteine ed è invece ricco di vitamine B e B1.
Per le sue qualità e il suo sapore è molto versatile in cucina, infatti diversi sono i tipi di cottura a cui può essere sottoposto il Riso Venere: bollito, in padella, in pentola a pressione e in cottura pilaf.

Ricetta: Insalata di Riso Venere con Zucchine & Gamberetti

Ingredienti per 4 persone (450 Kcal per porzione):

  • 260 gr. Riso Venere
  • 300 gr. Zucchine
  • 300 gr. Gamberi
  • Aglio 1 spicchio
  • 40 gr. Olio Extravergine d’oliva
  • Limoni 1 (succo e scorza)
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Menta per decorare

Per la Citronette:

  • 20 gr. Olio Extravergine d’oliva
  • Succo di ½ limone
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Iniziate dalla cottura del riso: riempite una pentola con abbondante acqua, versate il riso, salate e cuocete per il tempo indicato sulla confezione. Intanto lavate e spuntate le zucchine, poi grattugiatele con una grattugia dai fori larghi.

IMG_1777

In una padella scaldate l’olio di oliva con lo spicchio di aglio sbucciato aggiungete le zucchine grattugiate, salate, pepate e cuocetele per circa 5 minuti, eliminate lo spicchio di aglio e tenete da parte le verdure.

Ora occupatevi della pulizia dei gamberi: eliminate il carapace, ovvero la corazza esterna, tagliate via la coda e divideteli a metà nel senso della lunghezza, sfilate l’intestino, ovvero il filamento scuro che si trova sul dorso. Ponete i gamberi puliti in una ciotola, irrorateli con l’olio di oliva, insaporiteli con la scorza grattugiata di limone, il sale e il pepe.

IMG_1784Fate saltare i gamberi in una padella ben calda per un paio di minuti.
Appena i gamberi avranno preso colore, spegnete il fuoco e tenete da parte.
Nel frattempo preparate la vostra citronette: spremete il succo di mezzo limone, versatelo in una ciotolina, salate e pepate a piacere e aggiungete l’olio di oliva a filo, mescolando velocemente con una frusta a molla piatta o una forchetta.

Non appena il riso Venere sarà pronto scolatelo in una ciotola, aggiungete le zucchine cotte ed amalgamate tutti gli ingredienti.

Noi abbiamo scelto di impiattare le monoporzioni di riso venere con gamberetti e zucchine in questo modo: prendete un piatto di portata e appoggiate al centro un coppapasta tondo, riempitelo con abbondante riso Venere e pressate la superficie con il dorso del cucchiaio per compattare il riso, guarnite il riso adagiando sopra i gamberi saltati con una pinza da cucina. Infine estraete delicatamente il coppapasta e guarnite con la fogliolina di menta e servite.

IMG_1794