Cappotto ed occhiali, i must have intramontabili

a cura di Claudia Maresca

In una frase storica  Coco Chanel affermava che nulla poteva far sentire una donna più protetta di un cappotto di cashmere e un paio di occhiali. Presa dalla vita di tutti i giorni non avevo mai pensato a quanto potesse essere vera questa frase. Dovevo provare. Così mi sono recata velocemente nell’armadio  di casa Kiton, un archivio dove vengono custoditi con cura i capi icone che anno dopo anno restano dei  must have intramontabili. Ma cosa dovevo tirare fuori da tutti quei meravigliosi capi in cashmere Dna Kiton? Subito ha attirato la mia attenzione uno splendido cappotto vestaglia in double beige e panna ed  è bastato il solo sguardo  a stimolarmi i tutti i sensi. L’insieme di colori aveva illuminato i miei occhi,  aveva rievocato lo scoppiettìo del fuoco e l’odore di inverno, e anche se  non avevo ancora poggiato la mia mano sentivo già di immergermi in una soffice nuvola. Ho preso con cura, ma allo stesso tempo con un irrefrenabile  desiderio, quel capo in mano e in un attimo si è materializzato  quello che i miei sensi mi avevano suggerito:  confort tattile e visivo e una calda e avvolgente sensazione di protezione. Per seguire alla lettera il diktat della mia mentore, Coco, però,  mancavano gli occhiali, un accessorio che non manca mai nella mia borsa. Anzi, vi dirò, a volte ne porto anche tre  paia, in modo da poter sempre indossare quello che si addice di più al mio stato d’animo, perché gli occhiali sono l’oggetto del desiderio per guardare e farsi guardare. Così mi ritrovo  a passeggiare con il mio cappotto Kiton ed i miei occhiali Dior vintage, il fascino del desiderio si incontra con il confort  della leggerezza. E allora esperimento riuscito! Ho passeggiato per ore pensando che avrei dovuto aggiungere alla lista delle sensazioni provate prima, una nuova: quella di protezione. Passeggiavo protetta e al sicuro dal giudizio degli altri, perché non è mostrando il proprio look che si esprime se stessi, ma evidenziando l’unicità del proprio io che aiuta sempre  a scegliere il proprio outfit.